Servizi

Archive | Inter2004/2011

Mastrogiacomo: Emergency; Barra, ci rimettono i più deboli

Da: “ANSA”; “Adnkronos”; “AGI”; “ASCA”; “Vita.it” Roma 11 aprile 2007 “Non può che dispiacerci l’annuncio del rientro dei collaboratori di Emergency dall’Afghanistan”. Il Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana, Massimo Barra, esprime ‘solidarietà ad Emergency e al suo fondatore Gino Strada, per la decisione di abbandonare l’Afghanistan. “Ma così a rimetterci sarà il popolo afghano […]

Continue Reading

Croce Rossa: Comm. Permanente, diplomazia umanitaria priorità

Da: “ANSA” – Roma, 6 dicembre 2009 NEOPRESIDENTE BARRA, NOI PORTAVOCE DEI BISOGNI DELLE VITTIME E’ la “diplomazia umanitaria” la strategia prioritaria del movimento internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, un’azione che punta al dialogo con i governi ma nel rispetto dei diritti dell’uomo e a favore dei più bisognosi, di cui, lo […]

Continue Reading

Ci vuole più rispetto per il malato

Da: “lazio Sanità” quindicinale d’informazione. Anno II – N. 13 30 dicembre 2004 Massimo Barra, fondatore di Villa Maraini e vice-presidente della Croce Rossa Il problema centrale rimane la formazione degli operatori Ospedali, rivoluzioni teologiche, costituzione del 118: un anno denso di avvenimenti. Qual è il suo giudizio? Non posso dare un giudizio globale, preferisco […]

Continue Reading

Non facciamo politica

Da: “Fatti Nuovi” di giovedì 23 settembre 2004 Iraq – infuocate e inopportune polemiche su un’organizzazione umanitaria che ha il dovere istituzionale di occuparsi di tutti quelli che soffrono La Croce rossa italiana che opera a Bagdad è sotto al fuoco delle polemiche. A creare il caso è stata una frase riportata da un’agenzia di […]

Continue Reading

L’ umanitario stia ai confini

Da: “Vita” 24 settembre 2004 – Anno 11 numero 38 Andarsene. Lasciare l’Iraq. Secondo Massimo Barra, storico direttore del centro di aiuto romano per tossicodipendenti di Villa Maraini, fondato in joint venture con la Croce rossa italiana, e da aprile vicepresidente della Federazione internazionale delle società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, «a Bagdad non […]

Continue Reading

Croce Rossa Italiana in Iraq

Da: “Reti Solidali” Approfondimenti e Analisi – Trimestrale anno III numero 3 – luglio/settembre 2004 Massimo Barra: garantite ora neutralità e indipendenza Struttura comprensiva di un corpo militare ausiliario dello stato, sostenuta da contributi governativi, la Croce Rossa Italiana opera in zone di guerra o in terre colpite da calamità naturali. Motivi e significati della […]

Continue Reading

La Croce di Barra

Da: “L’opinione” di mercoledì 14 luglio 2004 – Roma. Da Villa Maraini alla vice presidenza dell’organizzazione internazionale di primo soccorso. Storia del medico che si prepara a rivoluzionare la comunicazione della Croce Rossa E’ entrato nella Croce Rossa all’età di otto anni. E da allora non se n’è più andato. La passione del volontariato e […]

Continue Reading

Barra: con Emergency presto un tavolo di pace

Da: “QS Quotidiano Sociale” di mercoledì 23 giugno 2004 PARLA IL VICEPRESIDENTE DELLA FICR Dopo le polemiche tra il commissario straordinario della Croce Rossa Italiana, Maurizio Scelli ed Emergency sulla liberazione degli ostaggi italiani, dal vice presidente della Federazione internazionale della Croce Rossa, Massimo Barra, arrivano segnali di distensione. Gino Strada ha querelato Scelli per […]

Continue Reading

“Un silenzio criticabile però c’erano dei motivi”

Da: “La Repubblica” di domenica 9 maggio 2004 Parla Barra, vicepresidente della Federazione ROMA Essere imparziali, e mantenere sempre la massima discrezione su ciò che si vede: sono le regole fondamentali del comitato internazionale della Croce rossa (Cicr). La diffusione del rapporto che dimostra che Ginevra era a conoscenza delle torture nelle carceri irachene, le […]

Continue Reading

“La Croce Rossa non ha informato l’Italia”

Da: “La Stampa” di domenica 9 maggio 2004 Barra: avvertiamo solo i governi interessati altrimenti non entriamo più nelle carceri “Il rapporto della Croce Rossa sulle torture? Non l’ho visto nemmeno io». Massimo Barra, nota figura di medico romano in prima linea contro le tossicodipendenze, molto amato a sinistra e poco a destra, è da […]

Continue Reading