Servizi

Rifiuti: sdegno C.R.I. per sua ambulanza presa d’assalto sabato

Da: “ANSA” Roma 7 gennaio 2008

Era della Croce Rossa e non del 118 l’ambulanza presa d’assalto sabato scorso nel quartiere napoletano di Pianura: lo rende noto oggi la stessa Cri, il cui presidente Massimo Barra esprime sdegno per l’episodio e solidarietà all’equipaggio del mezzo di soccorso, aggredito da alcune persone che avevano organizzato un posto di blocco contro l’apertura della discarica di Contrada Pisani. “Nessuna protesta, per quanto fondata e giusta – afferma la Cri in una nota – può travalicare il limite della tolleranza e della civiltà e sfociare in attacchi gratuiti ed irresponsabili, a maggior ragione se si considera che quell’ambulanza ed il suo equipaggio medico-infermieristico si trovava in zona proprio per assicurare un pronto impiego a favore della gente in caso di emergenza sanitaria”. Il presidente Barra ha sentito telefonicamente uno dei componenti dell’equipaggio dell’ambulanza, al quale ha manifestato solidarietà, complimentandosi per l’attività “svolta in una situazione di emergenza civile”.

,