Servizi

Ferragosto: volontari C.R.I. a mezzanotte davanti a discoteche

Da: “ANSA” Roma 14 agosto 2007

L’appuntamento è a mezzanotte all’ uscita delle discoteche: per i volontari della Croce Rossa Italiana stanotte scatta l’ora x per ricordare, con la loro presenza, a chi entra ed esce dai locali, che una guida spericolata e l’uso di sostanze stupefacenti può avere un esito tragico. In tutta Italia, questa notte, di fronte ai principali luoghi di intrattenimento, centinaia di giovani volontari – riconoscibili dalla simbolica croce – con materiale informativo alla mano, disposti a parlare di prevenzione stradale, vogliono sollecitare così una riflessione sui rischi della guida pericolosa. Parte a Ferragosto – spiega il presidente della Cri, Massimo Barra – la campagna nazionale per la sicurezza stradale che durerà per tutta l’estate, con iniziative diverse e numerose a livello locale, ma “che simbolicamente si ritrova in tutto il paese questa sera.

E’ un’iniziativa che si affianca alla consueta e quotidiana attività sulle strade che svolgiamo in collaborazione con la polizia stradale e che ha l’obiettivo di prevenire gli incidenti, soprattutto in questo periodo di esodo estivo”. Sono mobilitati questa sera i circa 600 comitati, fra locali, regionali e provinciali, di cui dispone la più grande organizzazione di volontariato italiana. “Come sempre, la Cri – prosegue Barra – vuole contribuire alla prevenzione. E le stragi del sabato sera purtroppo sono una realtà da non trascurare. Siamo convinti che stanotte, anche solo la presenza silenziosa dei volontari possa attivare una riflessione sulla sicurezza. Le nostre postazioni fuori dalle discoteche vogliono essere una testimonianza di coscienza civica”.

,