Servizi

Quirinale: Napolitano riceve Barra

Da: “Adnkronos” – Roma, 19 settembre 2006
CRI, ESPRESSO APPREZZAMENTO PER RUOLO E AZIONE UNIFICATRICE

II presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha ricevuto al Quirinale il presidente nazionale della Croce Rossa italiana Massimo Barra. A renderlo noto è un comunicato della Cri, che informa: “Barra ha ricevuto l’apprezzamento del Capo dello Stato per la funzione e il ruolo svolti dalla Croce Rossa Italiana, alla quale ha riconosciuto una azione unificatrice in Italia e nel mondo. Barra ha inteso nell’occasione condividere i contenuti delle espressioni formulate dal presidente della Repubblica, rivolte agli studenti, riguardanti il richiamo alla tolleranza tra i popoli”. Dal suo canto, “Napolitano ha voluto conoscere le problematiche delle attività all’estero e quelle legate allo Statuto e si è informato sulla composizione e convocazione dell’Assemblea nazionale. Barra ha illustrato al Capo dello Stato l’unicità della collocazione istituzionale della Cri, maggiore associazione di volontariato del Paese e contemporaneamente ausiliaria del governo ed ente pubblico, sottolineando lo sforzo in atto per risolvere il problema della stabilizzazione del rapporto di lavoro dei collaboratori a tempo determinato e la necessità per la Croce Rossa di acquisire nuove professionalità specifiche”.

,