Servizi

Israele-Libano: Barra (C.R.I.), missione d’accordo con CICR

Da: “ANSA” ROMA, 23 luglio 2006

La missione umanitaria della Croce Rossa Italiana in Libano “è realizzata in stretto collegamento con il Comitato internazionale della Croce Rossa, Cicr, a cui spetta la responsabilità degli interventi nei conflitti armati”. Lo sottolinea, da Roma, il presidente della Cri, Massimo Barra, riferendosi al contributo dell’organizzazione di volontariato nell’ambito degli aiuti umanitari italiani giunti oggi a Beirut con la nave ‘San Giorgio’. La Cri ha inviato personale (sei uomini), mezzi, materiali sanitari, letti e coperte. Barra tiene a precisare che l’intervento è realizzato in stretto collegamento con la Croce Rossa Libanese (con la quale in queste ore si stanno decidendo dove e come realizzare gli interventi operativi) e il Cicr. “Siamo ausiliari del governo italiano – osserva Barra – ma ci atteniamo strettamente alle indicazioni del Cicr”.

,