Servizi

Indulto: Barra (C.R.I.), tra ex detenuti aumento di overdose

Da: “ANSA” Roma 14 novembre 2006
CRESCITA DRAMMATICA DI INTERVENTI DOPO PROVVEDIMENTO

“Nel periodo immediatamente successivo all’approvazione dell’indulto sono drammaticamente aumentati i casi di overdose tra gli ex detenuti tornati in libertà”. Lo ha detto il presidente nazionale della Croce Rossa italiana, Massimo Barra, che questa mattina a Roma ha presentato alcuni dati sugli interventi per overdose effettuati nel 2006 dall’Unità di Strada della Fondazione ‘Villa Maraini’. “Si tratta di soggetti appena rilasciati che quasi sicuramente non assumevano dosi da qualche tempo – ha spiegato Barra nel corso della consegna al Comitato provinciale della Cri di Roma di una autovettura donata dall’Anlaids per favorire azioni antidroga di strada – o che non erano più abituati al principio attivo della roba trovata per strada. Molti di questi – ha aggiunto Barra – erano soggetti usciti dal carcere da meno di 7 giorni, altri da meno di 4, qualcuno addirittura da meno di 1 ora…”.

,