Servizi

Droga: Barra (C.R.I.), sempre più alla portata dei giovanissimi

Da: “ANSA” – Roma, 14 dicembre 2006

“Circola certamente tanta droga ed è sempre più alla portata dei giovanissimi grazie anche al crollo del prezzo degli stupefacenti. E’ evidente che siamo dinanzi a una vera e propria ‘promozione’ sulle fasce più giovani”. E’ quanto ha dichiarato il Presidente Nazionale CRI, Massimo Barra, nel corso di un’intervista trasmessa su Repubblica.TV parlando in merito ai dati forniti dall’Agenzia Europea sulla droga ed in particolare sul caso della ragazza di Potenza morta dopo il rave party a Roma. “L’attuale trend del mercato spinge verso sostanze eccitanti, quali cocaina ed ecstasy, stupefacenti pericolosissimi anche perché a differenza dell’eroina non esiste una terapia o un antidoto specifico nei loro confronti. Per quanto riguarda il caso della ragazza morta dopo aver partecipato al rave party, con molte probabilità è stata colpita da ipertermia maligna” ha aggiunto il Presidente CRI. Barra ha inoltre proposto la “distribuzione gratuita di acqua nelle discoteche”.

,