Servizi

Regione: inaugurato corso diritti persona a Padova

Da: “ANSA” di lunedì 6 febbraio 2006

Si è svolta questo pomeriggio a Padova, all’Università degli Studi, l’inaugurazione del XVII Corso di Perfezionamento sui diritti della persona e dei popoli, che quest’anno ha per titolo “Diritti umani, diritto internazionale umanitario e azione umanitaria in situazione di emergenza”. Il corso, organizzato con il contributo dell’Assessorato ai Diritti Umani della Regione Veneto, vuole esplorare i molti ambiti di reciproco incontro tra azione umanitaria ed impegno per i diritti umani, prestando particolare attenzione agli spazi operativi che si aprono sul territorio. All’inaugurazione è intervenuta, tra gli altri, l’assessore regionale ai Diritti Umani, Maria Luisa Coppola, che si è complimentata con il neo presidente della Croce Rossa Italiana, Massimo Barra e con il direttore del dipartimento, prof. Antonio Papisca, per “un corso – ha detto – che si rivolge a operatori, funzionari e professionisti di servizi sociosanitari, nonché a laureati che intendono qualificare la loro formazione al servizio dei valori universali inerenti alla dignità della persona come la Regione Veneto e la Giunta regionale hanno sempre sostenuto, grazie alla legge regionale n. 55/1999, una reale cultura della pace e dei diritti umani”.

“Di particolare significato – ha continuato l’ assessore Coppola – mi pare la presenza, tra gli organizzatori del corso, della Croce Rossa Italiana, ente di riconosciuto prestigio internazionale e di indubbia competenza nella tematica oggetto del corso: il diritto internazionale umanitario e l’ azione umanitaria in situazioni di emergenza”. L’assessore Coppola ha poi tenuto precisare che “la gestione delle emergenze e la predisposizione di azioni di solidarietà possono essere tanto più efficaci in quanto l’impegno pratico per il soccorso umanitario sia sorretto, e legato a doppio filo, con la cultura dei diritti umani e della pace”.

,