Servizi

Il comitato della croce rossa di Padova: un impegno che continua

Tratto da: “Annuario della Croce Rossa di Padova” Anno 2006

..….L’esito di questo cambiamento sarà l’elezione plebiscitaria di Massimo Barra a presidente generale a metà dicembre 2005. Il nuovo presidente è a Padova il 6 febbraio successivo in occasione della presentazione del nuovo camper donato dalla Cassa di risparmio per il progetto “Penelope”.

Secondo Barra la Croce Rossa, che conta 1500 comitati, 9700 automezzi. 300.000 volontari, 5800 dipendenti, vive difficoltà intrinseche perché è un’associazione di volontariato ma al tempo stesso ausiliaria dei poteri pubblici e del Governo. Ciò crea ambiguità gestionali, difficoltà di management, disfunzioni e in particolare amarezze nel volontario che vorrebbe essere messo nelle condizioni di prestare la propria opera senza vincoli della burocrazia . Barra annuncia un “corso più trasparente” all’insegna del “multilateralismo”: tutti i volontari avranno una casella di posta elettronica e riceveranno i medesimi documenti del presidente …

,