Servizi

Croce Rossa: proseguono elezioni

Da: “ANSA” Roma, 13 novembre 2005
FRA UN MESE IL PRESIDENTE MASSIMO BARRA PER ORA E’ L’UNICO CANDIDATO

Proseguono le operazioni elettorali per scegliere i nuovi vertici della Croce Rossa Italiana. Operazioni che si concluderanno la sera dell’11 dicembre con l’elezione del presidente nazionale. Dopo l’elezione dei comitati locali e provinciali, nei mesi scorsi, ieri e oggi circa 4 mila volontari hanno votato i presidenti regionali, i consiglieri del direttivo regionale e i delegati dell’assemblea nazionale. Spettera’ a quest’ultima nominare il successore di Maurizio Scelli alla guida dell’organizzazione di volontariato, da circa tre anni commissariata. La macchina elettorale, avviata lo scorso settembre, ha chiamato alle urne migliaia di volontari ed eletto per la prima volta i suoi nuovi vertici col neo-regolamento della Cri. L’attesa maggiore ora riguarda le candidature a presidente nazionale. Al momento l’unica candidatura ufficiale e’ quella di Massimo Barra.

Ma gli aspiranti presidenti hanno ancora qualche giorno per decidere se concorrere alla carica. L’ultimo giorno utile per la presentazione delle candidature e’ infatti il 2 dicembre. Non manca il toto-presidente. Nel rincorrersi di ipotesi di candidati, veri o presunti, si e’ fantasticato anche su Susanna Agnelli che pero’ non ha i requisiti per candidarsi. Possono aspirare ad essere eletti presidente della Cri solo i soci attivi, iscritti da almeno 24 mesi, e non responsabili di altre organizzazioni di volontariato. Questo non e’ il caso della sorella dell’Avvocato.

,