Servizi

C.R.I. Insediato Barra, oggi decreto sui precari

Da: “Il Giorno”; “il Resto del Carlino”; “La Nazione” di giovedì 29 dicembre 2005

La cerimonia di insediamento del nuovo presidente nazionale della Croce Rossa, Massimo Barra è stata turbata dal problema dei lavoratori precari, circa la metà dei 4mila dipendenti dell’organizzazione. Dopo le sollecitazioni del nuovo presidente e dell’ex commissario straordinario, Maurizio Scelli, il ministro della Salute, Francesco Storace, ha annunciato di aver preparato, insieme a Letta e al ministro della Funzione pubblica Baccini, un emendamento al decreto sulla pubblica amministrazione, che sarà portato oggi in Consiglio dei ministri per risolvere la situazione dei precari della Cri «compatibilmente con le risorse disponibili. L’emendamento — ha detto Storace — è scritto in modo che non possa esserci spazio su riserve europee sulla spesa, che è a carico della Cri».

,