Servizi

Terremoti: Fed. Croce Rossa, 2 mln di persone hanno bisogno di aiuto

Da: “ANSA” – ROMA, 4 gennaio 2005

Sono due milioni le persone che hanno bisogno di assistenza nelle zone colpite dal maremoto in Asia. La stima è della Federazione internazionale delle Società della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa che oggi si è riunita a Ginevra per fare il punto sugli aiuti alle popolazioni vittime del tsunami.

“Complessivamente – ha riferito il vicepresidente, Massimo Barra – abbiamo stimato in due milioni le persone che hanno bisogno di assistenza. Ottocentomila, ad esempio, nello Sri Lanka e centomila nelle Maldive. Si tratta di bisogni legati a varie carenze, come assistenza sanitaria o ambientale, fornitura di acqua potabile o di abitazioni”.

La Federazione ha previsto interventi nelle zone interessate al maremoto, e quindi ai due milioni di persone, da qui a cinque anni. Saranno compresi perciò non solo aiuti per l’emergenza ma anche iniziative per la ricostruzione e la riabilitazione. La priorità al momento – ha sottolineato Barra – riguarda la distribuzione di acqua potabile. Già adesso per mezzo della Federazione sono operativi cinque potabilizzatori. Ognuno produce 600 mila litri di acqua potabile al giorno; in tutto forniscono acqua bevibile a 40 mila persone al giorno.

,