Servizi

“Secondo” via libera del Governo al ddl sulla droga

Da: “Notiziario ANSA” di venerdì 5 marzo 2004

Per il presidente della fondazione Villa Maraini, Massimo Barra, “ogni legge che va verso la ‘decarcerizzazione’ e la cura dei tossicodipendenti ci vede d’accordo, tutto il resto no. Discriminare e stigmatizzare chi è vittima di droga è più pericoloso e fa più danni delle stesse sostanze stupefacenti.

La realtà del mondo della droga, è diversa dalle semplificazioni del mondo della politica e cosi succede che da un lato Governo e partiti enfatizzano la lotta alla droga e dall’altro lasciano morire operatori e strutture per il recupero”.

,