Servizi

Droga, Villa Maraini in emergenza per debiti

Da: “City Roma” di giovedì 18 marzo 2004

Gli operatori di Villa Maraini, tra i pochi centri in Italia per il recupero dei tossicodipendenti aperto 24 ore su 24, non hanno ancora ricevuto gli stipendi di gennaio. Troppi debiti a cui il Centro non può far fronte, e pochi finanziamenti. La Fondazione ha lanciato una sottoscrizione popolare con lo slogan: “Anche un euro per salvare Villa Maraini”.

Secondo il responsabile della struttura, Massimo Barra, “è paradossale che a fronte delle dichiarazioni del Governo in favore delle Comunità e dei Centri Antidroga privati, proprio Villa Maraini, che è il primo centro di Roma e del Lazio, sia messo nelle condizioni di non funzionare”.

,