Servizi

Barra, Scelli garante di neutralità

Da: “ANSA” – Roma, 30 dicembre 2004

“La Croce Rossa Italiana si è sempre adeguata e si adeguerà in futuro al rispetto del principio di neutralità che ispira il nostro movimento. Scelli è il garante di questa neutralità”‘. Lo ha detto Massimo Barra, vicepresidente della Federazione internazionale delle società di Croce Rossa e di Mezzaluna Rossa intervenendo sull’intervista rilasciata dal premier al quotidiano ‘Libero’.

Barra ritiene che la questione sia una “strumentalizzazione del quotidiano” e “di non credere che il capo del governo abbia veramente detto quelle parole”. “Ricordo – ha osservato – che la Croce Rossa è obbligata al rispetto di sette principi generali e la neutralità politica è uno di queste. La Cri è aperta a cittadini di tutte le opinioni politiche. Non è pensabile che si schieri con quello o l’altro partito. La Cri si è sempre adeguata e si adeguerà in futuro al rispetto di questo principio”.

,