Servizi

Terremoti: Barra (CICR), se serve aiuti anche all’estero

Da: “ANSA” – Roma, 6 aprile 2009

Anche la Croce Rossa Greca e la Mezzaluna Rossa turca hanno offerto il proprio aiuto ai terremotati abruzzesi. Lo ha riferito Massimo Barra, vicepresidente della Croce Rossa internazionale (commissione permanente). “Anche la Croce Rossa internazionale ha dato la propria disponibilità, se necessario. La mia impressione – ha osservato Barra – è che non servirà la solidarietà internazionale. Il sistema di protezione civile è particolarmente oliato e preparato anche se è prevedibile un’operazione di lunga durata, per assistere le persone senza tetto”. A suo avviso, si tratta di un sisma simile a quello avvenuto in Umbria e nelle Marche, “in cui non ci furono tantissime vittime dal punto di vista numerico ma grandi distruzioni con la necessità di assistere molti senza tetto”.

,