Servizi

Droga: Villa Maraini, non abbandonate tossicomani in estate

BARRA, C’E’ UN ‘RITORNO STRISCIANTE’ DELL’EROINA TRA I GIOVANI

Da: “ANSA” – Roma, 13 agosto 2009

“Non abbandonate i vostri parenti o amici tossicomani”. E’ l’appello che Villa Maraini, centro antidroga di Roma, lancia in occasione di ferragosto. I periodi estivi, così come i giorni di festa, sono i “più pericolosi per quanti fanno fatica a vivere. Per i tossicomani in particolare – spiega Massimo Barra, fondatore di Villa Maraini – aumenta il rischio di overdose. La diminuita assistenza per le ferie; le difficoltà di reperimento delle sostanze: anche gli spacciatori vanno in vacanza, per cui si acquista droga di composizione diversa dal consueto); la solitudine, l’angoscia che può attanagliare chi vive in una città svuotata: sono tutti possibili co-fattori che possono trasformare in tragedia una assunzione di droga”. Per questo Villa Maraini, sempre aperto 24 ore su 24, 365 giorni l’anno compreso il giorno di Ferragosto, lancia il suo tradizionale appello ai genitori, ai parenti e agli amici dei tossicomani: “non lasciateli soli, curatevi di loro, non li abbandonate”. Un appello di stretta attualità, anche in funzione del ritorno strisciante dell’eroina “il cui funerale – ha concluso Barra – è stato celebrato troppo presto. sempre più rivediamo ragazzetti che fumano eroina e che, dopo un periodo di fumo iniziano a bucarsela ‘per risparmiare’. Le nostre unità di strada, hanno ripreso a trovare siringhe in terra in posti dove da tempo non si vedevano più”.

,