Servizi

Inaugurate a Roma le Olimpiadi delle comunità terapeutiche

Da: “ANSA” – Roma, 27 settembre 1999

Con il lancio di tanti palloncini colorati nel cielo terso di Roma è stato inaugurato oggi allo Stadio dei Marmi, dal presidente del Coni Giovanni Petrucci, il 4/o Raduno Sportivo Nazionale delle Comunità. Ventotto le comunità per il recupero dei tossicodipendenti, per un totale di circa 500 partecipanti, tutti ragazzi e ragazze ospiti dei centri di recupero, che da domani e fino a domenica si cimenteranno nelle tante discipline sportive rappresentate: pallavolo, basket, calcio, tennis, nuoto e atletica.

Alla cerimonia di inaugurazione, aperta dalla sfilata nello Stadio dei Marmi dei rappresentanti delle comunità, era presente anche il sindaco di Roma Francesco Rutelli, che ha sottolineato “la spinta di liberazione di cui si fanno protagonisti giovani con alle spalle un duro cammino”.

“Questi ragazzi stanno vincendo la lotta più importante della loro vita, quella contro la dipendenza – ha detto il fondatore e direttore della comunità di Villa Maraini, Massimo Barra -. E’ la prima volta – ha proseguito – che le Olimpiadi delle comunità si svolgono a Roma, che per noi rappresenta già un punto di arrivo. Questi giochi, ideati quattro anni fa da don Antonio Mazzi e organizzati dall’Associazione nazionale di promozione sportiva nelle comunità, vogliono essere anche un segnale contro la demonizzazione del tossicodipendente”.

,