Servizi

Rai: il perché della droga

Da: “ANSA” – Roma, 6 dicembre 1986

“Il perché e il percome – colloqui intorno alle tossicodipendenze” – è il titolo di un programma sui problemi della droga che andrà in onda su Rai tre dal gennaio 1987 e costituisce la prima di una serie di cinque trasmissioni in cui si affrontano in maniera approfondita i principali problemi di attualità sotto il titolo-contenitore “quaderni di città”.

Questo ciclo è realizzato da Mimmo Scarano ed è a cura di Anna Amendola. Per presentare in una forma più originale il problema delle tossicodipendenze, Scarano ha scelto innanzi tutto la strada della qualità affidando la regia del filmato a Giuseppe Bertolucci, il quale ha illustrato la vita che si svolge in una delle comunità “aperte” di Roma fra le più note e funzionali, quella di Maraini gestita dalla Croce Rossa italiana che ha contribuito alla realizzazione di questo documentario.

Infatti alla proiezione, avvenuta al palazzo Pallavicini, era presente, fra le autorità, la signora Maria Pia Fanfani, vice presidente della lega mondiale delle società della Croce Rossa. Il saluto agli intervenuti è stato porto dal dott. Massimo Barra, un giovane medico romano formatosi nella C.R.I. il quale dirige Villa Maraini ed ha anche preso parte alle riprese spiegando come si svolge la vita della comunità quali sono i sistemi terapeutici.

,