Servizi

Manca il metadone nelle farmacie della provincia

Da: “Momento Sera” del 9 ottobre 1993

L’ASSESSORE alle politiche della solidarietà della Provincia, Massino Barra, ha effettuato ieri una inchiesta in numerose farmacie di Roma e di 5 comuni della provincia. In nessuna è risultato disponibile il metadone.

“La cosa e gravissima” ha affermato Massimo Barra. “In quanto vanifica una delle conseguenze del referendum sulla droga che intendeva restituire a tutti i medici la facoltà di prescrivere secondo scienza e coscienza ai tossicomani assistiti i farmaci di cui possono avere bisogno.

Se le farmacie omettono di fornire il farmaco, i tossicomani continueranno ad essere obbligati a frequentare i sert dove incontreranno altri tossicomani in una concentrazione che spesso è eccessiva. A volte esplosiva, anche per la carente preparazione dei medici che vengono inviati al servizio senza avere competenze specifiche”.

,