Servizi

Droga, un camper per assistere i tossici

Tratto da: “Il Giornale di San Patrignano” del 23 gennaio 1996 – San Patrignano (Rimini).

… Altre attività interessanti sono svolte dalla Cr a Palermo e a Roma sul fronte droga. Nata 19 anni fa a Roma ad opera della Croce Rossa, la Fondazione “Villa Maraini” accoglie 800 tossicodipendenti assistiti da 150 operatori (di cui 70 sono volontari) in vari programmi: comunità terapeutica diurna, cooperativa per la gestione di una tipografia, formazione professionale, terapie ambulatoriali, camper fisso a stazione Termini, emergenza per la prevenzione di overdose, associazione genitori.

“II nostro centro”, spiega Massimo Barra direttore di “Villa Maraini” e da dodici anni presidente del gruppo di esperti della Croce Rossa internazionale sulla droga – “adotta più modalità di intervento, perché ogni tossicodipendente è diverso da un altro. Li andiamo a cercare, non aspettiamo che siano loro a cercarci per curarsi.

I risultati sono molto significativi. Basti pensare che il prefetto di Palermo ci ha chiamato nel capoluogo siciliano per impiantare un servizio per l’emergenza overdose. Nei primi 50 giorni abbiamo compiuto 75 interventi e in questo periodo è morto solo un giovane, mentre nei dieci giorni precedenti al nostro arrivo i decessi erano stati otto.  Così ora, davanti alla stazione ferroviaria di Palermo, sosta un nostro camper con personale formato a Roma e composto da ex tossicodipendenti, spesso molto più bravi di infermieri e medici”.

,