Servizi

In strada la realtà supera sempre se stessa

Da: “Prostituzione, droga, Aids: un’emergenza dal volto umano” promosso dall’Istituto di ricerche economico-sociali “Placido Martino” in collaborazione con la Croce Rossa Italiana e la Fondazione Villa Mariani – 1993

Applicare, ovunque ci sia una sofferenza, il Principio Fondamentale di Umanità è l’imperativo categorico della Croce Rossa e di chi, come a Villa Maraini o all’Assessorato per le Politiche della Solidarietà della Provincia di Roma, allo stesso Principio intende ispirare la propria azione. Questo il motivo che ci ha spinto a far scendere di notte nelle strade i Volontari del Soccorso della Croce Rossa e gli operatori professionisti o ex tossicomani di Villa Maraini, in cerca di un contatto con quanti hanno scelto, spesso non per libera volontà, il lavoro di vendere se stessi.

Non tanto, quindi, la voglia di fare una ricerca o di somministrare un questionario, pur impegnativo, a scopo meramente conoscitivo, ma il desiderio di un intervento sperimentale foriero di altri più strutturati, impegnativi e continuativi contatti: per incontrare, consolare, prevenire, parlare, umanizzare la realtà dura e dolorosa di chi del mondo conosce soprattutto gli aspetti più deteriori ed animaleschi della giungla. Nel presentare all’opinione pubblica i dati più significativi della nostra iniziativa, intendiamo proseguire, fin dai prossimi mesi, nella stessa direzione con impegno accresciuto.

Come scrive una Volontaria della Croce Rossa nel suo rapporto: “A notte fonda, dopo l’ennesimo questionario compilato, ci accingiamo a rientrare a Villa Maraini e ci sentiamo tutti soddisfatti per il lavoro svolto, pure se, ripensando a tutta questa realtà sconosciuta a tanti ma presente nel nostro vivere quotidiano, si potrebbe fare di più. Anche perché, nella strada, la realtà supera sempre se stessa”.

,