Servizi

Barra, una tradizione che si ripete ogni anno

Da: “Dossier Sicurezza” Anno 5 Gennaio – Febbraio 2008

Il Calendario delle Infermiere Volontarie è una tradizione che ogni anno si ripete e si rinnova. Nel 2008, però, la sua pubblicazione è ancora più significativa, coincidente con il 100° anniversario della fondazione del Corpo. Un secolo di storia patria in cui, ad ogni necessità morale e materiale legata a terremoti e alluvioni, uragani o epidemie, miseria ed emarginazione, guerre e, violenze, non è mai mancato il sollievo portato dalle Infermiere Volontarie, sempre preparate, serie, disciplinate, delicate e devote alla loro missione, oltre il normale e il dovuto.

Per questo il popolo italiano ha sempre amato le Sorelle, in cui identifica l’essenza stessa della CRI, chiamandole affettuosamente “Crocerossine”. Per questo sono fiero di rinnovare al Corpo la gratitudine dell’Associazione tutta della CRI, indicando le Infermiere Volontarie ai cittadini, e in particolare ai giovani, come esempio di un volontariato consapevole ed impegnato a favore del bene comune.

,